Dopo aver donato

  • Home
  • Dopo aver donato

Dopo aver donato

Analisi del sangue

Una volta all’anno, il sangue di tutti i donatori è sottoposto a degli esami di laboratorio piuttosto approfonditi.
Vuoi per la stanchezza fisica, per il digiuno, per caratteristiche fisiche proprie, per l’esatta misura del campione, ecc, qualche volta i valori di alcune misurazioni si discostano leggermente dalla norma, anche se valutando il quadro generale, sono perfettamente …”normali”.
E’ il medico trasfusionale, o il vostro medico di base che, conoscendovi, deve valutare se il vostro quadro clinico risulta alterato e, se è il caso, prendere gli opportuni provvedimenti.

 

Diamo di seguito uno specchietto contenente il tipo di analisi eseguite più di frequente, i valori minimo e massimo e un breve commento che spiega quali sono le conseguenze ed i rischi più comuni per i valori fuori dalla norma.

COMPONENTE

DESCRIZIONE

QUANTITÀ MINIMA

QUANTITÀ MASSIMA

CARENZA

ECCESSO

Globuli     rossi Portano l’ossigeno dai polmoni ai tessuti e l’anidride carbonica dai tessuti ai polmoni 4

milioni

6 milioni Anemie Problemi circolatori
Globuli bianchi Ci difendono dalle aggressioni di virus e batteri e regolano l’immunità 4

milioni

10

milioni

Frequenti infezioni Aumentano  in molte malattie infettive
Piastrine Favoriscono la coagulazione del sangue 142 milioni 242 milioni Emorragie, anche spontanee Predispone alle trombosi
VES Velocità con cui i globuli rossi si depositano nel plasma 2 milioni mm/ora 12 milioni mm/ora   Infiammazioni ed altre patologie
Sideremia Ferro presente in circolazione, disponibile per produrre emoglobina 36

mg/dl

150 mg/dl Anemia Alterazioni di fegato, cuore, ..
Ferritina Ferro presente nei tessuti, ovvero la riserva di ferro 15 nanogr/ml 200 nanogr/ml Anemia Alterazioni di fegato, cuore, ..
Emoglobina E’ nei globuli rossi e grazie al ferro che contiene, cattura l’ossigeno dai polmoni e lo trasporta ai tessuti 12

g/dl

18 g/dl Anemia Problemi circolatori
ALT (GPT) e AST (GOT) Enzima presente nel fegato e nei muscoli indispensabile per il metabolismo delle cellule 0

mU/ml

33 mU/ml   Rottura delle cellule dovuta a sforzi muscolari, eccesso di alcool, infezioni al fegato, …
Glucosio Principale fonte di energia per le cellule 60

mg/dl

110 mg/dl   Diabete
Colesterolo È in ogni cellula ed è presente in tutti gli allimenti di origine animale 0

mg/dl

200 mg/dl   Malattie cardiovascolari
Trigliceridi Grassi in cui l’organismo trasforma l’eccesso di calorie introdotte con l’alimentazione 40

mg/dl

150 mg/dl   Malattie cardiovascolari
Proteine   totali Sono importanti costituenti del sangue (albumina, globuline, anticorpi, ..) 6

mg/dl

8,2 mg/dl Difetti di assorbimento o di sintesi o per eccessiva perdita del rene  
Creatininemia Capacità del rene di filtrare la creatinina (impurità) 0,6

mg/dl

1,4 mg/dl   Malattie del rene
Azotemia Anche con questa si misura la funzionalità del rene 20

mg/dl

50 mg/dl